Itinerari In Italia

Annunci di Lavoro

I Mercatini in Italia

Per gli amanti del genere ecco un itinerario meritevole di alcuni dei mercatini delle pulci in Italia.

Cominciamo da Milano con la Fiera di Senigallia (Alzaia Naviglio Grande angolo Via Valenza), il mercatino delle pulci più antico di Milano che ogni sabato apre i battenti e dalle 8.00 alle 18.00 colora il Quartiere Ticnese. Fra le bancarelle è possibile trovare veramente di tutto, dal modernariato, rigatteria, libri antichi e non, vinile, arredi etnici, oggettistica vintage, abbigliamento sia usato che nuovo, monete da collezione, oggettistica e soprammobili di tutti i tipi. Un campionario veramente variegato  dove scovare oggetti importanti, ottime occassioni e sicuramente soluzioni eccentriche. Imperdibile sia per chi è in caccia di qualcosa di particolare sia per chi voglia semplicemente concedersi una passeggiata.

Dove

Sempre a Milano appuntamento questa volta domenicale dalle 7.00 alle 14.00 con il mercatino dell'usato di Porta Genova (Via Valenza). Anche in questo caso il campionario proposto è estremamente variegato, con una preponderanza di oggettistica per la casa, rispetto ai mobili di grandi dimensione che invece non ci sono; usato, vintage e tantissimi pezzi fra i quali trovare cose di grande utilità pratica accanto ad altre assolutamente e simpaticamente futili. La contrattazione è assolutamente tranquilla, divertente e non impegnativa perchè i prezzi sono decisamente molto contenuti.

Spostiamoci a Torino adesso per l'appuntamento con il Gran Balon. Ogni seconda domenica del mese dalle 8.00 alle 19.00 nel tratto compreso fra le vie Lanino, Mameli, Canale Carpanini, Borgo Dora e Cortile del Maglio prende vita questo grande mercato che si ripete da ben 28 anni. Ci sono oltre 250 bancarelle che espongono i loro prodotti ma anche i negozianti della zona partecipano e quello che si può trovare è veramente sorprendente, Artigiani rigattieri antiquari, tanto vintage oggettistica più o meno preziosa, porcellane, collezionismo, libri usati e antichi, abbigliamento ma anche particolari lavorazioni in carta e legno, con angoli che sembrano piccoli mostre a cielo aperto.  

Fermiamoci a Firenze ora, dove il mercato delle pulci è stabile e si trova in Piazza Ciompi. Tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.30 questo mercatino è un appuntamento tradizionale per i fiorentini, una passeggiata rilassante fra tanti oggetti vintage, possibilità per i collezionisti, riciclo di materiali portati a nuova vita sfruttando idee decisamente creative, abbigliamento, occhiali, libri, bigiotteria, insomma di tutto un pò in pieno stile mercatino, fra oggetti polverosi che sanno di storie vissute. L'ultima domenica di ogni mese poi il mercato dei Ciompi si estende anche alle vie vicine e trovano spazio mobili antichi ed ulteriori esposizioni.

Andiamo a Roma invece, dove Porta Portese non ha bisogno di particolari presentazioni, perchè anche chi non è del luogo e non conosce bene la città facilmente avrà sentito parlare del tradizionale e pittoresco mercato domenicale della Capitale. Il grande mercato dell'usato che ha superato i cinquant'anni si svolge tra piazza Ippolito Nievo, Via Ettore Rolli, Via Portuense fino alla Porta omonima e conta oltre duemila espositori. E' possibile trovare veramente di tutto a Porta Portese dall'abbigliamento, all'oggettistica, dall'antiquariato al modernariato, dall'elettronica al collezionismo, dai libri ai gioielli, dalle attrezzature sportive agli oggetti ed utensili per la casa,  tutto ma proprio tutto quello che può essere riutilizzato qui c'è.

 

Navigare Facile

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio